Il Cinema Ritrovato on Tour

Cinema Ritrovato on Tour

Dopo tanti anni ed un successo crescente che lo hanno lanciato come uno Festival più importanti al mondo inizia una nuova era Il Cinema Ritrovato di Bologna, Il Cinema Ritrovato on Tour.

Helsinki, Copenhagen, Oslo, Bruxelles, Madrid e Lisbona, La Coruña e Valencia accoglieranno nelle loro sale un programma inaugurato proprio in a steembre in Finlandia (patria di Peter Von Bagh recentemente scomparso) che si concluderà a Valencia a fine gennaio 2015.

Helsinki (30 settembre – 14 novembre)
Copenhagen (15-28 ottobre)
Oslo (22-28 ottobre)
Bruxelles (3-8 novembre)
Madrid (dicembre 2014)
La Coruña (gennaio 2015)
Lisbona (gennaio 2015)
Valencia (15-30 gennaio 2015)

Sono stati selezionati 16 films che rappresentano il lavoro svolto in questi anni dal laboratorio L’Immagine Ritrovata.

  • 5 cortometraggi muti, tra i quali non poteva mancare Bologna monumentale, documento preziosissimo che restituisce il profilo della nostra città all’inizio del Novecento;

  • il Maciste diretto nel 1915 da Luigi Romano Borgnetto;

  • Ma l’amor mio non muore, folgorante performance cinematografica della diva Lyda Borelli;

  • Paisà, di Roberto Rossellini restauro tra i più significativi del Progetto Rossellini che ha visto impegnati la Cineteca di Bologna, l’Istituto Luce Cinecittà e la Cineteca Nazionale nel recupero del patrimonio filmico di uno dei grandi maestri del cinema italiano;

  • 6 documentari di Vittorio De Seta, testimonianza squarciante di un mondo antico, di un’Italia fatta di lavoro e tradizioni ancestrali;

  • Meghe Dhaka Tara, pellicola indiana diretta nel 1960 da Ritwik Ghatak;

  • e infine il titolo forse più rappresentativo del cinema italiano nel mondo, La dolce vita di Federico Fellini.

Il Cinema Ritrovato e la Cineteca di Bologna, dopo la distribuzione nelle sale italiane di capolavori imprescindibili, compie un passo molto importante per la diffusione della cultura cinematografica in Italia ed in Europa.

In bocca al lupo alla Cineteca di Bologna per questa ennesima iniziativa!

Per maggiori info potete visitare il sito della Cineteca di Bologna

http://www.cinetecadibologna.it/news/n_157

Andrea Maraldi

Cinema & Cinematografi

 

 

I commenti sono chiusi.