Il cinema libero di Ken Loach

ken loach

 

Grazie per aver scelto di mostrare alcuni miei lavori. La sfida per il cinema e’ la stessa da sempre: Illuminare il buio con un messaggio forte, raccontando storie coinvolgenti. Il cinema italiano ci riuscì magnificamente già cinquant’anni fa. Riusciamo a farlo anche oggi? La mia solidarietà a chi,in Italia, continua a lottare per la giustizia sociale e un futuro migliore.

Ken Loach

Giovedì 5 marzo fino a domenica 8 marzo prende il via alla Casa del cinema una rassegna su uno dei più importanti cineasti contemporanei Ken Loach.

Il cinema libero di Ken Loach riproporrà due pellicole al giorno con ingresso gratuito, i films che verranno riproposti sono: Terra e libertà (Land and Freedom, GB/SPAGNA 1995), un bacio appassionato (Ae Fond Kiss, GB 2003), Sweet Sixteen (GB 2002), The Spirit of’ 45 (GB 2013), in questo mondo libero (It’s a Free World, GERMANIA/GB/ITALIA/SPAGNA 2007), il vento che accarezza l’erba (The Wind That Shakes the Barley, FRANCIA/GB,/IRLANDA 2006), Family Life (GB 1971) e Riff Raff (GB 1991).

Una rassegna dalle ultime fatiche del cineasta a una pellicola assolutamente da riscoprire come Family Life.

Le proiezioni saranno oltre che gratuite anche e soprattutto in lingua originale sottotitolate in italiane.

Prima di ogni proiezione, la prima delle due prevista per le 20, ci saranno degli incontri con importanti personalità.

Andrea Maraldi

Cinema & Cinematografi

 

Precedente Institut français centre saint-louis "Il Cinema francese di Roma" Successivo Francofilm - il festival del film francofono di Roma