A qualcuno piace classico quarta edizione

a qualcuno....

Ci siamo!

Martedì 28 ottobre prende il via “A Qualcuno piace classico quarta edizione”, rassegna cinematografica, nata con la collaborazione tra Cineteca Nazionale, Palazzo delle Esposizioni e Associazione culturale La Farfalla sul Mirino, divenuta ormai un appuntamento fisso ed imprescindibile per i cinefili romani e non solo.

Questa rassegna ci propone pellicole imperdibili, rare e particolari che non vanno perse assolutamente.

“A qualcuno piace classico quarta edizione” inizierà martedì 28 ottobre.

Le proiezioni si terranno alle 21.00 ogni 15 giorni sempre di martedì nella sala cinema del Palazzo delle Esposizioni a Roma. La rassegna prenderà il via con Scrivimi fermo posta (The Shop Around the Corner, Ernst Lubitsch USA 1941) e si concluderà martedì 19 maggio con il capolavoro antimilitarista di Francesco Rosi Uomini contro ( Italia, Jugoslavia 1970). In mezzo tanti capolavori di maestri della settima arte, ma ormai siamo ben abituati da questa rassegna, Martin Scorsese (Fuori orario 1985), John Ford (Ombre rosse 1939), Luchino Visconti (Ossessione 1943), Billy Wilder (Baciami, stupido 1964), Andrzej Zulawski (Possession 1981), Rouben Mamoulian (Amami stanotte 1932), Jean-Pierre Melville (I senza nome 1970), Josef von Sternberg (Disonorata 1931), Joseph L. Mankiewicz (Operazione Cicero 1952), Jean-Luc Godard (Prénom Carmen 1983), Samuel Fuller (Il bacio perverso 1964) e come penultimo appuntamento Alfred Hitchcock (Amore e mistero 1936).

Questa rassegna ha molte particolarità che la rendono unica e imperdibile. Le più importanti sono sicuramente il prezzo (la rassegna è gratuita fino ad esaurimento posti), la qualità delle proiezioni (tutte nel loro formato originale 35mm).

L’unico difetto? la sala di proiezione non troppo capiente quindi bisogna andare presto per fermare i posti!

Per il programma completo e maggiori informazioni potete consultare questi siti:

www.palazzoesposizioni.it

www.fondazionecsc.it

www.lafarfallasulmirino.it

www.facebook.com/aclfsm

Non ci resta che augurarvi BUONA VISIONE!

Andrea Maraldi

Cinema & Cinematografi

I commenti sono chiusi.